Polietilene UHMW 1000

Il Polietilene 1000 è un tecnopolimero pressato ad altissima densità molecolare. Il programma commerciale di questa famiglia di semilavorati in materia plastica comprende:

  • PE-HMW 1000 vergine: barre e lastre di polietilene di colore naturale bianco, verde, nero
  • PE-HMW 1000 rigenerato: materiale in lastre di colore, verde, nero, multicolor

Adviplast3

 

Caratteristiche polietilene pressato vergine PE 1000

Il PE-UHMW 1000 è un tecnopolimero prodotto per pressatura. E’ insolubile, ha ottima resistenza chimica ed è un buon isolante. Questo tipo di polietilene e’ più elastico del PE-HD 500 ed offre quindi maggiore resistenza all’usura e ottime proprietà di scorrevolezza. Il PE – UHMW presenta eccellente lavorabilità e basso peso specifico adatto anche (se richiesto) al contatto con gli alimenti. Materiale molto stabile alle lavorazioni anche se non adatto a tolleranze molto strette a causa degli scostamenti dovuti alle dilatazioni termiche. Temperature di esercizio comprese tra i -50 °C e i + 80 °C.

Applicazioni polietilene pressato vergine PE 1000

Il PE 1000 UHMW e’ una materia plastica molto versatile impiegata in moltissimi ambiti tra i principali: costruzione di macchine in genere, guidacatena, scorrimenti e piastre varie, vasche, industria chimica e alimentare.

Caratteristiche tecniche polietilene pressato vergine PE 1000

Lastre PE-UHMW 1000 vergine
Formato: 1.020×2.020mm – 1220x3030mm
Spessore: da 10mm a 100mm

Barre PE-UHMW 1000 vergine
Formato: 2.000mm
Diametro: da 20mm a 200mm

Colori: naturale bianco, verde, nero

Caratteristiche Polietilene PE 1000 rigenerato

Il PE-UHMW 1000 rigenerato è un tecnopolimero ottenuto dalla macinazione di sfridi e ritagli della produzione e lavorazione del polietilene. Riprende le caratteristiche del PE 1000 vergine ma con aumentate resistenze meccaniche. Essendo un materiale non puro non e certificabile al contatto con gli alimenti. Temperature di esercizio comprese tra i -50 °C e i + 80 °C.

Applicazioni Polietilene PE 1000 rigenerato

Costruzione di macchine in genere, guidacatena, scorrimenti e piastre varie, ingranaggi.

Caratteristiche tecniche PE-UHMW 1000: Lastre Polietilene rigenerato

Lastre PE-HUMW 1000 rigenerato
Formato: 1.020×2.020mm – 1220x3030mm
Spessore: da 10mm a 100mm
Colori: verde, nero, multicolor

 

PER RICHIEDERE IN OMAGGIO LA SCHEDA TECNICA DEL POLIETILENE HD 1000 O PER QUALSIASI INFORMAZIONE, REGISTRATEVI LASCIANDO POCHE, SEMPLICI INFORMAZIONI!

3 pensieri riguardo “Polietilene UHMW 1000”

  1. Salve Stefano, ho intenzione di realizzare una modifica ad un tapis roulant utilizzato in ambito fitness, nel quale un nastro scorre su una tavola di legno con rivestimento in formica. La mia intenzione è di eliminare gli interventi di lubrificazione periodici, o quantomeno di limitarli. Vorrei sostituire la superficie a contatto del nastro con un foglio di polizene, o altro materiale resistente all’usura, con basso attrito. L’intera tavola ha dimensioni 1170x500m spessore 20, dovrei scegliere se sostituire “rapidamente” l’intera tavola, oppure valutare (anche economicamente) uno spessore minimo con cui rivestire un supporto grezzo, anche legno. Grazie per l’attenzione.

  2. buon giorno
    gradire informazioni sul comportamento e sensibilità del polizene all’umidita ,in relazione al mantenimento di pezzi lavorati di macchina con tolleranze centesimali.mi riferisco a boccole di guida e supportini

    1. Buonasera, grazie per avermi contattato!
      Il Polizene, nome commerciale del polietilene HD 1000 è un materiale decisamente indicato per applicazioni con presenza di umidità. Difatti è un materiale non igroscopico, non assorbe quindi l’umidità.
      Tuttavia, leggo dal vostro messaggio, che dovete ottenere tolleranze centesiamli: per questa necessità, le materie plastiche non sono indicate poichè sono molto sensibili alle variazioni di temperatura, soprattutto il polizene, che è uno dei materiali più soggetti alla temperatura. Vi consiglierei di prevedere tolleranze di alcuni decimi se volete procedere con l’utilizzo di questo materiale.
      Se mi spiegate che tipo di lavoro dovete realizzare, e le specifiche tecniche di cui avete bisogno, vediamo di verificare quale può essere il materiale più idoneo alla vostra applicazione.
      Spero di sentirvi presto e vi porgo cordiali saluti
      Stefano De Grazia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *